Essere genitori e rimanere una coppia


L'arrivo di un bambino è una vera benedizione e nello stesso tempo un elemento sconvolgente per la vita di coppia. Per molti genitori, la relazione di coppia entra facilmente in crisi con l’arrivo di un figlio. Quando ci innamoriamo, siamo convinti che ciò che proviamo l’un per l’altro, rimarrà così per sempre. Il nostro amore è sufficiente per garantirci un futuro felice. E poi, quando arrivano i figli tanto desiderati non manca proprio più niente alla nostra felicità. Non è così? Purtroppo l’amore da solo, con o senza bambini, pur essendo un elemento essenziale, non basta per mantenere vive a lungo termine l’intimità e la vitalità nella relazione. Raramente siamo consapevoli del fatto che mantenere una relazione di coppia arricchente, rafforzandola col tempo non è semplice e richiede impegno. È pur vero che è appagante e che ci nutre nel nostro profondo. Il partner può diventare il nostro maestro di vita più importante. La nascita di un bambino aumenta la difficoltà di mantenere viva la relazione d’amore dovendo contemporaneamente prestare la necessaria attenzione alla crescita dei figli. Che cosa possiamo fare per prenderci cura di noi stessi, per non trascurare il nostro compagno e per crescere insieme, anche dopo l’arrivo di un figlio? Quali sono gli aspetti cui prestare maggiore attenzione? I partecipanti saranno coinvolti attivamente mediante la condivisione di vissuti, momenti di sperimentazione e di riflessione. Saranno proposti anche brevi istanti di teoria.
Obiettivi

  • Individuare i “pericoli” per la relazione di coppia che la nascita di un figlio può comportare
  • Comprendere l’importanza per tutta la famiglia di non trascurare il legame primario di coppia all’arrivo dei figli
  • Individuare le ragioni e le conseguenze delle attese
  • Prendere coscienza degli effetti del dare la colpa all’altro e del concetto della propria responsabilità
  • Apprendere la differenza fra la mia e la tua realtà e l’impatto di questa teoria sul proprio comportamento/comunicazione
  • Prendere consapevolezza dell’effetto che hanno i giudizi/pregiudizi sul nostro comportamento
  • Riconoscere in se stessi e nell’altro i meccanismi reattivi condizionati da emozioni e pensieri
  • Identificare comportamenti che nutrono la relazione a due
  • Individuare comportamenti tossici per la relazione di coppia
  • Comprendere l’importanza di conoscere ed esprimere i propri bisogni

 

Sabato 19 novembre e

Sabato 3 dicembre 2016

Dalle ore 09.00 – 12.50

 

Sede: Centro LeAli a Bellinzona

 

Tassa: fr. 195.-

 

Docenti Bachmann Marika – Di Marco Catherine

 

Informazioni e iscrizioni:

Leila Burà – cpa.bura@gmail.com

Tel. 091 857 53 74